Innovazione > Art for the Blind
  Nella ricorrenza degli 80 anni di attività aziendale, SIFI sostiene innovazioni tecnologiche ad alta valenza sociale in grado di migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità visive.
 
Una di queste, ART FOR THE BLIND, è stata presentata in occasione della Conferenza Stampa SIFI “Innovazioni integrate a favore della persona ipovedente e non vedente” il 18 novembre 2015, all’Ara Pacis di Roma, in vista dell'inaugurazione effettiva del circuito museale dedicato prevista nel 2016.

I visitatori del Museo dell’ ARA PACIS provenienti da tutte le parti del mondo, affetti da cecità o da
patologie riduttive della vista, potranno, a compimento del progetto sostenuto da SIFI, fruire dell’esplorazione poli-sensoriale possibile grazie ad Art for the Blind. La novità artistico tecnologica, che contraddistingue tale progetto, consentirà l’esplorazione tattile dell'opera d'arte, e della sua replica in forma scultorea maneggevole, con innesco simultaneo di ascolto descrittivo delle zone in quel momento sensibilizzate.

Il progetto Art for the Blind segna un momento sinora inimmaginabile nella fruizione dell'Arte da parte dei non vedenti grazie alla tecnologia più avanzata e all'approfondimento culturale più ampio.

Finalità
Il progetto ha l’obiettivo specifico di rendere accessibile ai non vedenti e agli ipovedenti la riproduzione di un’opera monumentale storica di valore inestimabile della Roma Imperiale, resa in modalità polisensoriale, per un momento in cui trovino espressione non solo valori culturali, educativi e didattici ma anche di vantaggio sociale. Tale iniziativa segna il miglioramento della qualità della vita per i disabili della vista, che divengono per la prima volta protagonisti delle emozioni che donano le opere d'Arte e fruitori della loro testimonianza storica, come nel caso del simbolo della pace che Augusto volle consegnare alla Storia, in un luogo d'incontro suggestivo quale il Museo dell'Ara Pacis.
 
Alcune tecnologie nascono per rispondere a un bisogno specifico legato a una disabilità. E’ il caso del progetto in questione che nasce da una tesi di laurea presso lo IUAV di Venezia, come tecnologia per consentire ai non vedenti di ricevere informazioni ad hoc quando si trovano in un museo. Il non vedente, toccando un punto specifico della riproduzione tridimensionale di un’opera d’arte, fruisce delle spiegazioni via audio guida, sull'area specifica che sta esplorando.
 
Il progetto innovativo Art for the Blind, sponsorizzato da SIFI è patrocinato da Associazioni nazionali particolarmente dedicate ai disabili visivi: SOI (Società Oftalmologica Italiana);  ICM, Istituto dei Ciechi di Milano; IAPB (International Agency for the Prevention of Blindness Italia Onlus).


 
Le due aziende realizzatrici del progetto nel Museo sono rappresentate dalla brillante start-up veneziana, Tooteko, fondatrice e sperimentatrice dell'Esperienza Tattile Aumentata, attualmente inserita nel progetto TIM #Wcap accelerator di Bologna, e dalla società Antenna International, responsabile dell'impianto e della gestione globale dei servizi di video-guide e audio-guide del Museo. Società di livello internazionale, è presente con i propri impianti tecnologici operativi su oltre 400 siti di prestigio - museali,  culturali, archeologici - sparsi in  tutto il mondo.

- Rassegna Stampa Art for the Blind & “Innovazioni integrate a favore della persona ipovedente e non vedente”


"The best vision is insight."
Malcolm Forbes
 
Tappe importanti nella storia delle scoperte in campo oftalmico! condividi con #history #EyeCare #eyeinfo #health #innovation #DidYouKnow #eye #vision #leadership #pharma
 
  Nella ricorrenza degli 80 anni di attività aziendale, SIFI sostiene innovazioni tecnologiche ad alta valenza sociale in grado di migliorare la qualità della vita delle...
 
  La SIFI annuncia Sound MedsTM, novità audio tecnologica che parla al paziente! Sound MedsTM aiuta il paziente, consentendo di ascoltare le informazioni contenute...

Dai nostri Social Channels

Dalla nostra News Center

Da oggi Fabrizio Folco assume la guida dell’organizzazione aziendale nel mercato italiano Catania, 20 settembre 2019 - SIFI, la principale società farmaceutica oftalmica italiana, leader...
 

 

17 Settembre

Andrew Feustel, detto Drew. Un nome che significa poco per chi non è nell’ambiente, o meglio fuori dall’ambiente Terra. Drew Feustel è un meccanico di automobili,...
Follow Us!